Siamo media partner CinemAmbiente

Siamo media partner CinemAmbiente

Share

Ecograffi Web Journal è media partner della prossima edizione del Festival di CinemAmbiente, che si svolgerà a Torino dal 6 all’11 ottobre di quest’anno. Ecograffi seguirà l’evento, con approfondimenti interviste radiotv e speciali.

Il Festival di Cinemambiente, il primo in Italia a presentare e promuovere il tema ambientale al cinema, quest’anno ha deciso di accogliere i suoi numerosi spettatori in autunno, invece del consueto appuntamento primaverile, nell’ottica dell’importante appuntamento di Expo2015 che ha proprio come oggetto il pianeta e il suo nutrimento.

Il più importante evento di cinema e cultura ambientale in Italia, CinemAmbiente, è diretto da Gaetano Capizzi e organizzato dal Museo Nazionale del Cinema di Torino e dall’Associazione CinemAmbiente.

Le tre sezioni competitive della 18a edizione del Festival sono: Concorso Internazionale Documentari, Concorso Documentari Italiani, Concorso Internazionale One Hour. Si aggiungono, fuori concorso, la sezione dedicata ai bambini Ecokids, la sezione Panorama, gli Eventi Speciali, Cinemambiente Industry, Ecoeventi ed Ecotalks. Sono sette i premi da assegnare, le giurie saranno composte da esponenti di primo piano del mondo del cinema, dello spettacolo, della cultura e dell’ambientalismo.

Per il secondo anno consecutivo il Festival conferma l’appuntamento con il CinemAmbiente Lab, un workshop dedicato a filmmaker e produttori che stanno sviluppando un progetto di documentario a tematica ambientale. L’incontro è organizzato da CinemAmbiente in collaborazione con Documentary in Europe e si svolgerà a Torino dal 9 all’11 ottobre 2015. Saranno 3 giorni di training intensivo in cui i partecipanti lavoreranno sulle proprie idee e sullo sviluppo dei progetti con tutor di esperienza internazionale. Come momento finale del CinemAmbiente Lab è prevista la presentazione dei progetti agli esperti (produttori, selezionatori di festival e decision makers del settore cinematografico e delle ONG), cui seguiranno gli incontri individuali. Al termine del workshop verrà dato un riconoscimento al progetto che avrà fatto più progressi nel corso dei tre giorni di laboratorio. Per chi fosse interessato c’è ancora tempo per presentare il proprio progetto fino al 15 settembre.

 

Inserito da:

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo di posta elettronica non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono segnalati con *