Se non ti vaccini, niente scuola!

Se non ti vaccini, niente scuola!

Share

Giorgio Diaferia – Dunque il punto è questo, chi non si vaccina non potrà iscriversi a scuola. E’ quanto stanno deliberando gli Assessori alla Sanità delle Regioni Italiane. Il progetto pare abbia l’approvazione della ministra Lorenzin. Dunque nessuna sanzione da parte del Ministro a quei medici che operando nel Servizio Sanitario Nazionale, decidessero di non consigliare la vaccinazione ai loro pazienti. Il rischio di una cancellazione della convenzione mutualistica però esiste ed anche eventuali provvedimenti disciplinari degli ordini professionali. Nel nostro Paese, vige la libertà di scelta, ma questa, è stato osservato, valeva quando la copertura vaccinale era molto alta, ora non è più così. I vaccini spaventano e dobbiamo confermare che possono dare delle reazioni avverse. Tuttavia i rischi di ammalarsi sono molto più alti ed infinitamente più gravi e frequenti le conseguenze sulla salute delle persone non vaccinate. Vanno distinte le vaccinazioni obbligatorie come antipolio,antiepatite B,antitetanica e antidifterica da altre raccomandate, come pertosse, morbillo, rosolia,parotite e l’antinfluenzale.Ricordo come quest’ultima, per via di allarmi lanciati lo scorso anno, ha visto una copertura ridotta anche in pazienti a rischio come bronchitici cronici e cardiopatici o diabetici, con dati che parlano di un incremento delle complicanze da influenza su questi soggetti non vaccinati ed anche un incremento di casi di decesso.Detto tutto questo, la mancata iscrizione a scuola è una forma di obbligatorietà mascherata, forse anticostituzionale. Sparisce la libertà di scelta per una sorta di interesse superiore a tutela della salute dei cittadini. Ma voi cosa ne pensate?

Inserito da:

Giorgio Diaferia

Medico specialista in Medicina Fisica e Riabilitazione,è direttore Sanitario del Centro di Medicina Preventiva e dello Sport del SUISM-Università di Torino. E' docente a contratto in Medicina dello Sport Università di Torino. Dirige lo Stabilimento di Cure Fisiche del CMP e dello Sport del SUISM-UniTo E' medico di medicina generale e giornalista pubblicista.

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo di posta elettronica non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono segnalati con *