Troppe sostanze chimiche tossiche nei computers

Troppe sostanze chimiche tossiche nei computers

Share

di Giorgio Diaferia

Il periodico The Ecologist riporta un articolo che avrebbe evidenziato la presenza di molte sostanze tossiche nei computer, con possibili danni per la salute dell’utente. Da questo esempio, si può facilmente passare ad un allargamento del tema della pericolosità di talune sostanze, agli studi che si fanno ed alle agenzie statali e private di controllo.Purtroppo il mondo della ricerca si divide rispetto alla tossicità di molte sostanze e si accusa vicendevolmente o di irrilevanza e scarsa attendibilità degli studi, se presenti o dall’altra parte di voler ignorare o omettere dati ormai inconfutabili. Di una cosa siamo purtroppo certi, ovvero Il collegamento tra alcune sostanze chimiche e la perdita di salute. In un articolo pubblicato all’inizio di quest’anno, un gruppo di endocrinologi leader concluse con il 99% di certezza, che l’esposizione ambientale a sostanze chimiche ormonali provoca problemi di salute. Si stima che questo costa il sistema sanitario dell’Unione europea circa $ 175.000.000.000 all’anno. L’epigenetica studia le conseguenze sul nostro DNA, da sostanze tossiche, che agiscono come distruttori endocrini ed ormonali.Sono troppe le sostanze chimiche non testate, sia per problemi di costi, sia per sottovalutazione del rischio, sia forse anche, come denunciato dai giornalisti di The Ecologist, per forme di voluta omissione.Mancano ancora oggi, corrette metodologie per il contenimento di sostanze chimiche tossiche e lascia perplessi il fatto che l’EPA ente di controllo Americano, svolga anche consulenze a pagamento per conto terzi, in merito alla nocività di talune sostanze utilizzate dall’industria.

Inserito da:

Giorgio Diaferia

Medico specialista in Medicina Fisica e Riabilitazione,è direttore Sanitario del Centro di Medicina Preventiva e dello Sport del SUISM-Università di Torino. E' docente a contratto in Medicina dello Sport Università di Torino. Dirige lo Stabilimento di Cure Fisiche del CMP e dello Sport del SUISM-UniTo E' medico di medicina generale e giornalista pubblicista.

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo di posta elettronica non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono segnalati con *