Elisir di Salute

Elisir di Salute

Share

L’obesità infantile è un problema di notevole rilevanza sociale, secondo i dati più recenti quasi un bambino su due in Italia ha problemi di eccesso di peso.

 

Copertina-novembre-dicembre-20151-e1448010841699

 

Questa rubrica è a cura di Elisir di Salute, la rivista bimestrale cartacea e digitale di medicina, alimentazione, benessere ed ecologia, che propone il punto di vista medici e ricercatori.  In questo spazio troverete ogni mese interessanti  approfondimenti su vari temi  legati alla salute attraverso un’informazione chiara e autorevole.

 

 

Dal numero di novembre-dicembre 2015 di Elisir di Salute

 

Bambini, emergenza Obesità

Le cattive abitudini alimentari e la scarsa attività fisica stanno purtroppo provocando un forte aumento dei casi
 

Portrait of a father and son playing football in the park

 

Dott. Giuseppe Gullotta
Pediatra di famiglia
Presidente Federazione CIPE-SISPE-SINSPE

Melissa Gullotta
Laureanda in Medicina e Chirurgia
Università degli Studi di Catania

Circa 4 madri su 10 di bambini con Sovrappeso e Obesità non ritengono che il proprio figlio abbia un peso eccessivo. Purtroppo il trend è preoccupante, anche perché ci fa prevedere che, in futuro, i numeri inerenti l’Obesità infantile possano aumentare, con conseguente aumento di gravi patologie come Diabete, disturbi cardiovascolari, Tumori intestinali, ecc. L’Obesità infantile è un problema di notevole rilevanza sociale ed è un fenomeno denunciato a gran voce dai più autorevoli Pediatri e Nutrizionisti. Il dilagare del problema è frutto di un bilancio energetico positivo protratto nel tempo: si introducono più calorie di quante se ne consumino, anche a causa di uno stile di vita sedentario. Nonostante le campagne di sensibilizzazione nelle scuole, i dati più recenti riportano che quasi un bambino su due in Italia, specie in alcune regioni, ha problemi di eccesso di peso con un incremento di circa il 2% annuo.

I termini del problema

Nei bambini delle scuole primarie di età compresa fra 6 e 10 anni, si stima che il 24% sia in sovrappeso e il 12% abbia raggiunto una situazione di Obesità. Fra gli aspetti più critici rilevati vale la pena citare che l’11% dei bambini non assume la prima colazione e il 28% la assume in maniera non adeguata; un numero elevato (82%) consuma un pasto a scuola qualitativamente non corretto e, secondo i genitori, scarso è il consumo giornaliero di frutta e verdura dei propri figli. A questo si aggiunge il consumo di bevande zuccherate più volte al giorno (41% dei bambini). Infine, solo 1 bambino su 10 ha un livello di attività fisica raccomandato per la sua età, mentre 1 su 2 (il 50%) trascorre più di due ore al giorno davanti al televisore o con videogiochi ed ha un televisore in camera.

Continua la lettura su Elisir di Salute

 

 

Inserito da:

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo di posta elettronica non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono segnalati con *