Pasquetta con il FAI

Pasquetta con il FAI

Share

JB | Anche quest’anno, a Pasquetta, i beni del FAI (Fondo Ambiente Italiano) resteranno aperti. Per gli amanti delle tradizionali  scampagnate fuori porta l’appuntamento è lunedì 28 marzo, per una giornata tra cultura, arte e natura.

Per festeggiare il Lunedì dell’Angelo il FAI propone un calendario di iniziative in tutta Italia, dal Monastero di Torba a Gornate Olona in provincia di Varese al Castello di Avio a Sabbionara in Trentino al Parco Villa Gregoriana a Tivoli.

Tra le tante iniziative vi vogliamo segnalare:

Castello di Masino, Caravino (TO)
Il romantico parco all’inglese sarà animato da giochi e attività per tutta la famiglia. Oltre ai laboratori per bambini – con truccabimbi, baby dance e bolle di sapone – con l’edizione 2016 si inaugurerà il primo torneo amicale del Castello di Masino: grazie all’associazione sportiva Easydoor, i visitatori suddivisi in squadre potranno sfidarsi a palla prigioniera, tiro alla fune e rubabandiera, giochi “dimenticati” dell’antica tradizione. Per la gioia del palato, all’interno del parco saranno allestiti stand gastronomici e un mercatino di prodotti tipici del Canavese; sarà inoltre possibile visitare liberamente alcune aree del castello, come le sale monumentali del piano superiore e dell’appartamento del Vicerè, mentre con un’integrazione al biglietto si potranno effettuare visite specialistiche fino a esaurimento posti.
Info: Castello di Masino – tel. 0125/778.100

Bosco di San Francesco, Assisi (PG)
Nel suggestivo Bosco di San Francesco ad Assisi, la tradizionale scampagnata di Pasquetta si trasforma in una bucolica passeggiata alla scoperta della natura. Le radure, gli uliveti, il sottobosco e l’area attrezzata offriranno lo scenario ideale in cui riposarsi e stendere una bella tovaglia per un picnic dal sapore antico all’ombra degli ulivi secolari. Alle ore 12 nella radura del Terzo Paradiso si terrà un Concerto di Primavera a cura dell’Ensemble Resonars, con brani medievali e rinascimentali che celebrano la fine dell’inverno. Oltre alla caccia alle uova e ai conigli pasquali per i più piccoli, per tutti i visitatori è prevista una visita speciale di approfondimento sulla storia del bosco e sul restauro realizzato dal FAI in compagnia del direttore Luca Chiarini, con partenza alle ore 10.30 dalla Basilica (prenotazione obbligatoria).
Info: Bosco di San Francesco – tel. 075/813.157.

Giardino della Kolymbethra, Valle dei Templi (AG)
In occasione del Lunedì dell’Angelo, il FAI proporrà una magnifica passeggiata nella Valle dei Templi con scampagnata finale al Giardino della Kolymbethra, dove inebriarsi dell’intenso profumo degli antichissimi e rari alberi di agrumi in piena fioritura, tra piante coltivate e frutti. A partire dal Tempio dei Dioscuri, le guide del FAI accompagneranno i visitatori lungo un suggestivo itinerario tra le antiche sorgenti di Akragas (Acquedotti Feaci), fino a raggiungere il vicino e sconosciuto Tempio di Vulcano. A mezzogiorno, nell’area attrezzata tra gli aranci, sarà possibile gustare il pranzo preparato in casa o prenotare un cestino da picnic con i cibi rustici della campagna agrigentina.
Info: Giardino della Kolymbethra – tel. 335/122.90.42

Per tutte le informazioni sulle attività di Pasquetta e sul FAI consultare il sito www.fondoambiente.it

Bosco di San Francesco, Assisi, Andrea Angelucci, 2013 © FAI - Fondo Ambiente Italiano

Inserito da:

JB

Journalist and videoreporter | https://about.me/jacopobianchi

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo di posta elettronica non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono segnalati con *