CinemAmbiente, un festival in crescita

CinemAmbiente, un festival in crescita

Share

di Chiara Cuttica e Federico Cuomo | VIDEO | Si è chiusa domenica 5 giugno con un significativo incremento di presenze la XIX edizione di Cinemambiente, il festival nato nel 1988 con l’obiettivo di presentare i migliori film ambientali a livello internazionale e contribuire alla promozione del cinema e della cultura ambientale. Un centinaio le pellicole proposte durante la sei giorni al cinema Massimo di Torino, che ha fatto registrare la cifra record di 15mila spettatori. Ben 27mila, invece, le persone coinvolte nelle tante manifestazioni collaterali ospitate in tutta la città.

Sette i film premiati, per altrettante sezioni in concorso (leggi qui). Nella serata di chiusura spazio all’anteprima di Les Saisons dei registi Jacques Perrin e Jacques Cluzaud, un viaggio nel tempo alla scoperta della flora e della fauna europea.

Abbiamo intervistato il direttore di Cinemabiente Gaetano Capizzi al termine della cerimonia di chiusura.

Inserito da:

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo di posta elettronica non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono segnalati con *