Arriva il caldo, che fare?

Arriva il caldo, che fare?

Share

di Giorgio Diaferia | Per prevenire i disagi causati dal caldo estivo a Torino è stato istituito il numero telefonico, lo 011- 81.23.131, coordinato dal Comando dei Vigili Urbani e attivo 24h/24h. È il servizio Aiuto Anziani. Particolare attenzione va posta ai pazienti più fragili, come i non autosufficenti ed anziani spesso con pluripatologie. Ricordiamoci che per diabetici, vasculopatici, cardiopatici, asmatici, bronchitici cronici o semplicemente persone over 75, è necessario e importante bere almeno 1 litro e mezzo di acqua al giorno, non uscire nelle ore più calde durante le quali devono essere evitati anche gli sforzi fisici.

estate-e-gran-caldo-i-consigli-per-gli-anziani-jpg-preview-defaultI farmaci che assumiamo devono continuare a essere assunti sotto il controllo del proprio medico di famiglia. Verifichiamo più spesso la nostra pressione e le pulsazioni cardiache. L’alimentazione, ricca di cereali verdure fresche e di stagione, può essere associata a carni bianche (pesce, ad esempio), pasta o riso in modica quantità. Poche carni rosse, tralasciamo salumi formaggi stagionati (meglio quelli freschi) e dolci. I polsi e le tempie vanno bagnati spesso ed è bene tenere un copricapo leggero, chiaro. Ricordiamoci di proteggere anche i nostri amici a quattro zampe, anche loro possono morire di caldo!

Inserito da:

Giorgio Diaferia

Medico specialista in Medicina Fisica e Riabilitazione,è direttore Sanitario del Centro di Medicina Preventiva e dello Sport del SUISM-Università di Torino. E' docente a contratto in Medicina dello Sport Università di Torino. Dirige lo Stabilimento di Cure Fisiche del CMP e dello Sport del SUISM-UniTo E' medico di medicina generale e giornalista pubblicista.

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo di posta elettronica non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono segnalati con *