Graphic Journalism, informare per un mondo sostenibile

Graphic Journalism, informare per un mondo sostenibile

Share

VIDEO | TeleAmbiente, emittente televisiva nata 25 anni fa e da sempre in prima linea nelle cause politiche, sociali e ambientali parte con un nuovo progetto per raggiungere un target sempre più ampio, utilizzando web e social network e facendo ausilio di illustrazioni grafiche curate dall’autrice e collaboratrice Barbara Lincesso.

L’obiettivo è quello di informare utilizzando la tecnica del graphic journalism, un nuovo modo per raccontare la realtà in cui viviamo. Spesso le storie disegnate, accompagnate dalle parole, funzionano meglio degli articoli. Il graphic journalism, definito come reportage a fumetti, non è altro che l’evoluzione del giornalismo tradizionale. Quando le parole non bastano, le immagini e i disegni aiutano nella comprensione e catturano maggiormente l’attenzione dell’utente.

I temi che abbiamo deciso di trattare sono quelli di cui i media tradizionali parlano poco o per nulla. Tutto ciò che va ad intaccare il nostro ambiente di vita, i rischi che determinate scelte comportano e come queste influiscono sul territorio, sul clima e sul nostro futuro.

Diamo il via a questo progetto con un primo video sul CETA, l’accordo commerciale tra UE  e Canada, approvato  il 15 febbraio 2017 dal Parlamento Europeo. Non è un solo un semplice trattato sui dazi, ma include misure molto più pericolose per l’economia italiana. Da aprile il trattato entrerà in vigore, anche se in maniera provvisoria,  e rischia di colpire il modello agricolo locale,  i diritti dei lavoratori, il sistema sanitario e le norme a protezione dei consumatori e dell’ambiente.

Guarda il Video

 

 

 

 

 

Inserito da:

Giorgio Diaferia

Medico specialista in Medicina Fisica e Riabilitazione,è direttore Sanitario del Centro di Medicina Preventiva e dello Sport del SUISM-Università di Torino. E' docente a contratto in Medicina dello Sport Università di Torino. Dirige lo Stabilimento di Cure Fisiche del CMP e dello Sport del SUISM-UniTo E' medico di medicina generale e giornalista pubblicista.

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo di posta elettronica non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono segnalati con *