Basse di Stura, una bonifica che non può più attendere

Basse di Stura, una bonifica che non può più attendere

Share

Redazione | VIDEO | Iniziamo questa raccolta documentale sulla situazione di Basse di Stura, uno dei siti inquinati di interesse nazionale. Vi proponiamo una breve raccolta di alcuni video pubblicati da freelance sul web e una recentissima inchiesta realizzata dal quotidiano La Stampa con Lodovico Poletto (leggi qui). Interessante anche un altro contributo sulla posizione di alcuni ecologisti.

 

Inserito da:

Giorgio Diaferia

Medico specialista in Medicina Fisica e Riabilitazione,è direttore Sanitario del Centro di Medicina Preventiva e dello Sport del SUISM-Università di Torino. E' docente a contratto in Medicina dello Sport Università di Torino. Dirige lo Stabilimento di Cure Fisiche del CMP e dello Sport del SUISM-UniTo E' medico di medicina generale e giornalista pubblicista.

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo di posta elettronica non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono segnalati con *