ROGO DI POMEZIA, BRUCIA ANCHE L’AMIANTO

ROGO DI POMEZIA, BRUCIA ANCHE L’AMIANTO

Share

Ora interverrà anche la Commissione Parlamentare sulle Ecomafie, per alcuni sospetti sul come sono andate esattamente le cose nel rogo dell’impianto rifiuti sulla Pontina a Pomezia.

incendioecox

Nel mentre le misure restrittive a titolo precauzionale prevedono l’uso di mascherine, che appaiono per altro del tutto inadeguate e lo stare il più possibile chiusi in casa, di non consumare frutta ed ortaggi in prodotti in un raggio di 5 km dallo stabilimento, (ma secondo quale criterio scientifico?) e di lavarla molto bene.

Perché la presenza di amianto è ormai purtroppo certa, la Procura di Velletri ne da conferma, ed inoltre dal PVC bruciato si sono liberate numerose quantità di diossina, che non si inala, ma si mangia e contamina anche gli animali al pascolo, se brucano erba coltivata su terreni contaminati. E poi idrocarburi e particolato fine e ultra-fine.

Nel frattempo continuano i controlli e il monitoraggio della situazione, da parte della ASL6.

incendio-pomezia-300x169

Inserito da:

Giorgio Diaferia

Medico specialista in Medicina Fisica e Riabilitazione,è direttore Sanitario del Centro di Medicina Preventiva e dello Sport del SUISM-Università di Torino. E' docente a contratto in Medicina dello Sport Università di Torino. Dirige lo Stabilimento di Cure Fisiche del CMP e dello Sport del SUISM-UniTo E' medico di medicina generale e giornalista pubblicista.

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo di posta elettronica non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono segnalati con *