Seeds&Chips 2017: arriva Obama

Seeds&Chips 2017: arriva Obama

Share
Dall’8 al 11 maggio Milano sarà la capitale mondiale del food. Focus sulla produzione alimentare all’interno delle città
Per incontrare gli imprenditori, gli investitori e i manager che creano lo scenario futuro del food system l’appuntamento è a Milano dall’8 all’11 maggio con la terza edizione di Seeds&Chips, the Global food innovation summit, ideata e curata da Marco Gualtieri, che si svolgerà in concomitanza con la Milano food week. A Fiera Milano (Rho) sarà infatti possibile esplorare nuove soluzioni, innovazioni e trend del settore, oltre a fare relazioni, condividere idee e costruire sinergie con aziende e altri soggetti del settore food&agtech, tra cui startup provenienti da tutto il mondo.
Con Expo2015 l’Italia e Milano sono state al centro del mondo del cibo. Il dopo-Expo rappresenta un’opportunità enorme per la città e per il nostro Paese che conta oltre 2,2 milioni di imprese nel settore – commenta Marco Gualtieri – Milano, con le sue eccellenze nel campo della tecnologia e dell’innovazione, può diventare davvero una capitale mondiale del food, come ha dichiarato il sindaco Beppe Sala. Tra l’altro, le città saranno protagoniste nel prossimo futuro delle tendenze più innovative legate al cibo, e Milano può fare da apripista diventando un vero modello di food innovation a livello globale”.Food-Valley-2-2Alla produzione alimentare all’interno delle città sarà riservata un’attenzione particolare nella prossima edizione di Seeds&Chips: una delle conferenze internazionali sarà infatti dedicata a “Feeding the cities – Urban and vertical farming” (come coltivare in modo green all’interno delle grandi metropoli) a cui parteciperanno i sindaci delle principali capitali mondiali a cominciare proprio dal sindaco Sala che aprirà i lavori.

Tra gli ospiti internazionali della manifestazione vi sono Sam Kass, chef-consigliere di Barack Obama, artefice della rivoluzione salutista alla Casa Bianca, e Kerry Kennedy, presidente del Robert F. Kennedy Center for justice and human rights e fervente sostenitrice dei diritti umani e del cibo.

Per maggiori informazioni clicca QUI

Inserito da:

Giorgio Diaferia

Medico specialista in Medicina Fisica e Riabilitazione,è direttore Sanitario del Centro di Medicina Preventiva e dello Sport del SUISM-Università di Torino. E' docente a contratto in Medicina dello Sport Università di Torino. Dirige lo Stabilimento di Cure Fisiche del CMP e dello Sport del SUISM-UniTo E' medico di medicina generale e giornalista pubblicista.

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo di posta elettronica non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono segnalati con *