Resistenza Creativa, quando la malattia ti cambia la vita

Resistenza Creativa, quando la malattia ti cambia la vita

Share

Un documentario realizzato grazie ad un crowdfunding sul web racconta la storia di un malato di Sla. La prima lunedì 12 giugno alle 20.30 al Cinema Massimo

VIDEO | Alberto è un medico, è malato di Sla la sclerosi laterale amiotrofica, malattia neuro degenerativa che immobilizza tutti i muscoli del corpo, tranne quelli degli occhi. Gli è stata diagnosticata pochi giorni dopo il suo 54esimo compleanno e il decorso della malattia è stato rapido. Alberto non ha mai smesso di resistere e di lottare. Anche dal letto dove è immobilizzato, usando un computer che traduce ogni suo battito di ciglia in lettere virgole e spazi,  ha continuato a scrivere il suo blog e ha pubblicato un libro, Questa notte è la mia, edito da Grazanti.

Oggi la sua storia è diventata un film, grazie al lavoro di due documentaristi torinesi. Rodolfo Colombara e Emanuela Peyretti, amici di Alberto, hanno lavorato tre anni alla realizzazione del docu-fiction Resistenza Creativa, che arriva ora in sala.

10686865_432800950216010_4405732876761635923_nIl documentario racconta la vicenda di Alberto attraverso le sua voce -finché gli è stato possibile usarla- e quella di sua moglie Francesca, ma anche con le parole scritte da lui sul monitor, come un lungo diario della vita con la malattia. Nella narrazione le interviste lasciano di tanto in tanto il passo a scene di recitazione, dove un gruppo di attori mette in scena il romanzo di Alberto e la realtà si fonde con la fiction. Nel cast c’è anche la figlia di Alberto, Micol, di professione attrice.

Abbiamo parlato di Alberto, del suo libro e di Resistenza Creativa mentre il film ancora era in lavorazione in una intervista con Alberto Colombara e Emanuela Peyretti.

Il progetto di Resistenza Creativa è stato reso possibile anche grazie a un crowdfunding sul web e all’aiuto di partner istituzionali come l’Associazione Museo Nazionale del Cinema di Torino e il Cnc, Centro Nazionale del Cortometraggio.

Lunedì 12 giugno alle 20,30 al cinema Massimo di Torino sarà presentata l’anteprima del film. Saranno presenti gli autori e i protagonisti, insieme a Edoardo Russo, presidente di APASLA – Associazione Piemontese per l’Assistenza alla SLA. Il biglietto di ingresso costa 4 € e metà del ricavato sarà devoluto ad APASLA. Per saperne di più e rimanere aggiornato clicca qui.

Guarda il trailer di Resistenza Creativa

 

Inserito da:

JB

Journalist and videoreporter | https://about.me/jacopobianchi

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo di posta elettronica non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono segnalati con *