Perchè le uova al Fipronil?

Perchè le uova al Fipronil?

Share

di Giorgio Diaferia Il fluocianobenpirazolo è un insetticida usato contro pulci, acari e zecche. Ne è vietato l’uso sugli animali destinati al consumo alimentare grazie ad una specifica legge dell’U.E.Il prodotto agisce sul sistema nervoso, provocando disturbi legati alla quantità di prodotto ingerito. Tra i sintomi viene segnalata ipereccitabilità,  irritabilità, tremori e, in alcuni casi anche forme di letargia.Le uova di polli contaminati, se mangiate in gran quantità, possono provocare danni ai reni, al fegato e alla tiroide.All’origine della contaminazione potrebbe esserci un uso illecito sugli animali o, così come avvenuto in Olanda, una contaminazione ambientale dovuta al trattamento del terreno.

Lo scopo del suo utilizzo è legato alla possibile riduzione di trattamenti specifici in agricoltura, ma anche ad una maggiore produttività delle galline ovaiole che non vengono contaminate da parassiti..A vent’anni dalla mucca pazza e dai polli alla diossina, nonostante l’Ue si sia dotata di un sistema di allerta rapido su alimenti e mangimi, i paesi europei non hanno ancora imparato a costruire delle strategie condivise.L’Italia poi ha fatto prima e non si è dotata di un ‘Agenzia Nazionale sulla Sicurezza Alimentare.

Inserito da:

Giorgio Diaferia

Medico specialista in Medicina Fisica e Riabilitazione,è direttore Sanitario del Centro di Medicina Preventiva e dello Sport del SUISM-Università di Torino. E' docente a contratto in Medicina dello Sport Università di Torino. Dirige lo Stabilimento di Cure Fisiche del CMP e dello Sport del SUISM-UniTo E' medico di medicina generale e giornalista pubblicista.

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo di posta elettronica non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono segnalati con *