Alcool, danni correlati e sintomi

Alcool, danni correlati e sintomi

Share

Uno studio prospettico di coorte, su un problema serio e di cui si parla molto poco nei media
Sommario

Alcuni genitori forniscono alcol ai propri figli, secondo quanto riferito per ridurre i danni, tuttavia la ricerca longitudinale sui rischi associati a tale offerta è compromessa da brevi periodi di osservazione e potenziale confusione. Abbiamo mirato a indagare le associazioni tra l’offerta dei genitori e la fornitura da altre fonti (non parentale), con risultati di consumo successivi nell’arco di un periodo di adolescenza di 6 anni, adattando le variabili di bambino, genitore, famiglia e pari.

Leggi l’articolo completo su The Lancet

http://www.thelancet.com/journals/lanpub/article/PIIS2468-2667(17)30231-1/fulltext?dgcid=etoc-edschoice_email_Feb

Inserito da:

Giorgio Diaferia

Medico specialista in Medicina Fisica e Riabilitazione,è direttore Sanitario del Centro di Medicina Preventiva e dello Sport del SUISM-Università di Torino. E' docente a contratto in Medicina dello Sport Università di Torino. Dirige lo Stabilimento di Cure Fisiche del CMP e dello Sport del SUISM-UniTo E' medico di medicina generale e giornalista pubblicista.

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo di posta elettronica non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono segnalati con *