Cellule staminali, medicina rigenerativa e Prometeo

Cellule staminali, medicina rigenerativa e Prometeo

Share

La possibilità della rigenerazione ci affascina oggi tanto quanto affascinava gli antichi Greci. Nella storia di Prometeo, un’aquila beccava il suo fegato ogni giorno come punizione, mentre di notte il fegato si rigenerava, in modo da rendere eterna la sua punizione. Le cellule staminali hanno un carattere “mitico” molto simile che cattura l’immaginazione ma sfoca la realtà.

Su The Lancet è stata pubblicata la relazione della Lancet Commission, Stem Cells and Regenerative Medicine. La relazione valuta i progressi fatti dalla ricerca nel campo delle staminali negli ultimi cinque anni e prova a ipotizzare gli sviluppi futuri.

Leggi l’articolo completo su The Lancet

Inserito da:

Giorgio Diaferia

Medico specialista in Medicina Fisica e Riabilitazione,è direttore Sanitario del Centro di Medicina Preventiva e dello Sport del SUISM-Università di Torino. E' docente a contratto in Medicina dello Sport Università di Torino. Dirige lo Stabilimento di Cure Fisiche del CMP e dello Sport del SUISM-UniTo E' medico di medicina generale e giornalista pubblicista.

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo di posta elettronica non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono segnalati con *