Nipah virus, nuova minaccia sanitaria

Nipah virus, nuova minaccia sanitaria

Share

L’infezione da virus Nipah (NiV) è una zoonosi emergente che causa gravi malattie sia negli animali che nell’uomo. L’ospite naturale del virus è un moscerino della famiglia dei Pteropodidae, genere Pteropus

.NiV è stato identificato per la prima volta durante un’epidemia che si è verificata a Kampung Sungai Nipah, in Malesia nel 1998. In questa occasione, i maiali erano ospiti intermedi. Tuttavia, nelle successive epidemie di NiV, non ci sono stati ospiti intermedi. Nel 2004, in Bangladesh, gli esseri umani sono stati infettati da NiV a causa del consumo di linfa di palma che era stata contaminata da pipistrelli infetti.Anche la trasmissione da uomo a uomo è stata documentata, anche in un ospedale in India.

L’infezione da NiV nell’uomo presenta una serie di presentazioni cliniche, dall’infezione asintomatica alla sindrome respiratoria acuta e dall’encefalite fatale. Il NiV è anche in grado di causare malattie nei suini e in altri animali domestici. Non esiste un vaccino né per gli esseri umani né per gli animali. Il trattamento principale per i casi umani è un’intensa terapia di supporto.

 

Da WHO

http://www.who.int/csr/disease/nipah/en/

Inserito da:

Giorgio Diaferia

Medico specialista in Medicina Fisica e Riabilitazione,è direttore Sanitario del Centro di Medicina Preventiva e dello Sport del SUISM-Università di Torino. E' docente a contratto in Medicina dello Sport Università di Torino. Dirige lo Stabilimento di Cure Fisiche del CMP e dello Sport del SUISM-UniTo E' medico di medicina generale e giornalista pubblicista.

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo di posta elettronica non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono segnalati con *