Rapporto ISPRA, Brescia e Torino le città più inquinate

Rapporto ISPRA, Brescia e Torino le città più inquinate

Share

GD | Non possiamo certo cantare vittoria sui dati dell’inquinamento da polveri sottili in Torino. La città sabauda è tristemente e drammaticamente al secondo posto della classifica nazionale, stilata dall’Istituto di Ricerca ISPRA, seconda sola a Brescia, già quella dell’Inceneritore modello.

19 le città Italiana in cui il PM10 ha sforato, alla data del 10 dicembre i valori limiti. Brescia lo ha fatto per ben 87 volte e Torino per 69 volte. Bene invece Viterbo.

Occorre dunque fare molto di più e presto in queste città, a cominciare dalla mobilità elettrica, pubblica e privata.

 

Inserito da:

Giorgio Diaferia

Medico specialista in Medicina Fisica e Riabilitazione,è direttore Sanitario del Centro di Medicina Preventiva e dello Sport del SUISM-Università di Torino. E' docente a contratto in Medicina dello Sport Università di Torino. Dirige lo Stabilimento di Cure Fisiche del CMP e dello Sport del SUISM-UniTo E' medico di medicina generale e giornalista pubblicista.

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo di posta elettronica non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono segnalati con *