Erasmus, gli studenti hanno voglia di Europa

Erasmus, gli studenti hanno voglia di Europa

Share

VIDEO | Negli ultimi cinque anni le domande di mobilità Erasmus in Piemonte sono quasi raddoppiate, passando dalle 1.700 del 2013 a oltre 3.200 del 2018 e sono 1.410 gli studenti partiti per un periodo si studio all’estero nell’ultimo anno accademico. Numeri che testimoniano quanto gli studenti universitari apprezzano il progetto.

Tra le destinazioni preferite al primo posto la Spagna (31,5%) seguita dalla Francia (22,4) e dalla Germania (10,3). Aumentati anche gli studenti stranieri in arrivo a Torino, passati da 597 nel 2015-16 a 857 nell’anno accademico in corso: la maggior parte provenie da Spagna, Francia e Germania, ma anche da paesi extraeuropei.

Sono alcuni dei dati contenuti nel lavoro condotto dal Dipartimento di Psicologia dell’Università degli studi di Torino a 30 anni dall’avvio del programma Erasmus in Piemonte.

Uno studio che descrive gli andamenti dei flussi della mobilità internazionale dell’Ateneo torinese e rilegge l’esperienza come momento centrale di crescita e transizione all’età adulta, oltre che di costruzione di un’autentica cittadinanza europea.

Guarda l’approfondimento di ItalpressNews

Inserito da:

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo di posta elettronica non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono segnalati con *