Voto Regionali: il PD supera la prova, crollano i 5S

Voto Regionali: il PD supera la prova, crollano i 5S

Share

Alla fine le citofonate del leader Leghista non hanno premiato la candidata del centro destra Lucia Borgonzoni. Vince e si riconferma Stefano Bonaccini ed il PD ritorna primo partito. Grande affluenza, il doppio del 2014 grazie al Movimento delle Sardine che hanno spinto con il loro entusiasmo la gente a tornare al voto. Non così disastroso il risultato in Calabria dove vince nettamente la Forzista Jole Santelli ma il PD con l’indipendente Callipo è primo partito,

Balza agli occhi il risultato del M5S che addirittura rischia di non avere un rappresentante in Consiglio Regionale dell’Emilia.

Sarà interessante vedere cosa accdrà ora al Congresso del PD ed i comportamenti del premier Conte.

Inserito da:

Giorgio Diaferia

Medico specialista in Medicina Fisica e Riabilitazione,è direttore Sanitario del Centro di Medicina Preventiva e dello Sport del SUISM-Università di Torino. E' docente a contratto in Medicina dello Sport Università di Torino. Dirige lo Stabilimento di Cure Fisiche del CMP e dello Sport del SUISM-UniTo E' medico di medicina generale e giornalista pubblicista.

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo di posta elettronica non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono segnalati con *