Il Piemonte ringrazia medici e infermieri cubani

Il Piemonte ringrazia medici e infermieri cubani

Share

«La pandemia ci ha insegnato che il mondo è fragile e che in momenti difficili come questo c’è bisogno di fratellanza e cooperazione tra i popoli». Così l’ambasciatore della Repubblica di Cuba in Italia, Josè Carlos Rodriguez Ruiz, ha salutato Torino e ha abbracciato idealmente i sanitari cubani che per cento giorni hanno lavorato nell’ospedale delle OGR.

Ai 38 medici ed infermieri della “Brigada Henry Revee” Regione Piemonte e Consiglio regionale hanno conferito l’onorificenza per meriti civili,  istituita per tutti gli operatori impegnati nell’emergenza Covid.

Guarda il video di Italpress

Inserito da:

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo di posta elettronica non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono segnalati con *