Piazza Baldissera, il caos di una delle piazze più congestionate d’Europa

Piazza Baldissera, il caos di una delle piazze più congestionate d’Europa

Share

Noemi Rapello

Com’è noto la grande rotonda di Piazza Baldissera, in Borgo Vittoria, è uno dei problemi più attuali e seri della viabilità torinese.

Nata per rendere il traffico più agevole, oggi non ha fatto che peggiorare la situazione creando ingorghi e code infinite: si arriva anche a 50 minuti di attesa per immettersi e attraversare la rotonda a causa delle otto strade che vi confluiscono in 14 corsie d’entrata.

Inquinamento acustico, automobilisti esausti che tentano manovre spericolate per cercare di entrare nella rotonda, piste ciclabili che la tagliano in due, attraversamenti pedonali e incidenti stradali all’ordine del giorno.

Questa è la situazione che si vive in zona sopratutto nelle ore di punta.

Non da meno sono i problemi per quanto riguarda l’ambiente, con i residenti lamentano la qualità dell’aria peggiorata dal sostare delle auto per centinaia di metri nelle varie vie abitate con sbocco sulla piazza.

Si sono pensate varie soluzioni tra cui l’installazione di un impianto semaforico, la chiusura di alcune entrate, la costruzione di un passaggio sotterraneo.

A oggi, però, la situazione risulta stagnante e di concreto non è stato fatto nulla

Inserito da:

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo di posta elettronica non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono segnalati con *