Breaking News
24 settembre 2017 - Schulz, populisti in Bundestag minaccia
24 settembre 2017 - Merkel wins fourth term as far-right enters German parliament
24 settembre 2017 - NFL players, managers defy Trump on anthem protests as feud ramps up
24 settembre 2017 - Precipita caccia:ritrovato corpo pilota
24 settembre 2017 - Tremor shakes Mexico as hope dims of finding quake survivors
24 settembre 2017 - Politica: PD, RENZI "USCIRE DA MODALITA' LITIGIO"
24 settembre 2017 - Sport: SAGAN NELLA LEGGENDA, TRENTIN AI PIEDI DEL PODIO
24 settembre 2017 - Caccia militare in mare durante show
24 settembre 2017 - Jaguars, Ravens kneel for anthem in 1st game since Trump ramps up feud
24 settembre 2017 - La settimana economica di Giuliano Zoppis: PER LA BREXIT TEMPI LUNGHI, MAY FRENA
24 settembre 2017 - Obamacare repeal bill in doubt in Senate as key Republicans' concerns deepen
24 settembre 2017 - Serie A: Inter e Lazio avanzano
24 settembre 2017 - Trump urges fans to consider NFL boycott over player anthem protests
24 settembre 2017 - Studentessa denuncia stupro a Rimini
24 settembre 2017 - Gotti Tedeschi, nessuna accusa al Papa
24 settembre 2017 - Lazio,no fondi sms Amatrice,già'coperta'
24 settembre 2017 - Senator Collins leaning against voting for Republican healthcare bill
24 settembre 2017 - 'Fondi sms non ad Amatrice',faro procura
24 settembre 2017 - Vaticano: Milone, obbligato a dimettermi
24 settembre 2017 - Calcio: Montella "Milan insufficiente"
24 settembre 2017 - Secessioni, fra stile e politica
24 settembre 2017 - Sport: MARQUEZ VINCE GP ARAGON, 5^ ROSSI, MALE DOVIZIOSO
24 settembre 2017 - Sport: LA SAMPDORIA STENDE CON MERITO IL MILAN
24 settembre 2017 - Trump renews clash with U.S. sports world
24 settembre 2017 - Gotti Tedeschi firma nota "eresie" Papa
Campagna Amiat contro abbandono deiezioni canine | Manifesti e slogan per i padroni dei cani

Campagna Amiat contro abbandono deiezioni canine | Manifesti e slogan per i padroni dei cani

Share

Raccoglierla non sarà un piacere, ma pestarla è molto peggio!”. Con questo slogan Amiat – Gruppo Iren, in collaborazione con la Città di Torino, ha scelto di riportare l’attenzione sul problema dell’abbandono delle deiezioni canine.

Parte in questi giorni la campagna di comunicazione che la società ha promosso per richiamare i padroni degli animali a quattro zampe ad un comportamento semplice quanto fondamentale per permettere a tutta la comunità di vivere in una città pulita: raccogliere le deiezioni del proprio cane.

Il visual scelto è un fumetto spiritoso, con una ce che, lasciato il proprio “ricordino”,  viene condotto via dal proprio padrone, proprio ad evidenziare che la negligenza è solo dell’uomo, non di certo dell’incolpevole animale. Il linguaggio è spiritoso e vuole far sorridere, lanciando tuttavia un messaggio serio su un tema molto sentito dalla cittadinanza.

La campagna si articola su diversi media, una diversificazione dettata dalla volontà di raggiungere il target più ampio possibile, cioè tutti i padroni di cani che vivono a Torino: nei primi 20 giorni di luglio, infatti, il messaggio apparirà con spazi dedicati sui principali quotidiani torinesi e nella affissioni interne degli autobus in servizio su 50 linee cittadine.

Per coinvolgere specificamente i destinatari primari della campagna, cioè i padroni dei cani, sono state prodotte card e locandine che saranno distribuite gratuitamente in un centinaio di negozi di articoli per animali e nei punti informativi della Città (tra cui Circoscrizioni e biblioteche civiche).

Inserito da:

Giorgio Diaferia

Medico specialista in Medicina Fisica e Riabilitazione,è direttore Sanitario del Centro di Medicina Preventiva e dello Sport del SUISM-Università di Torino. E' docente a contratto in Medicina dello Sport Università di Torino. Dirige lo Stabilimento di Cure Fisiche del CMP e dello Sport del SUISM-UniTo E' medico di medicina generale e giornalista pubblicista.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo di posta elettronica non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono segnalati con *