Breaking News
25 luglio 2017 - Senate panel compels former Trump aide to attend Russia hearing
25 luglio 2017 - U.S. says progress with China on N.Korea U.N. sanctions, true test is Russia
25 luglio 2017 - Migranti: task force Ue per l'Italia
25 luglio 2017 - Fincantieri risponda a Francia su Stx
25 luglio 2017 - Giudice, stop vendita disco Roger Waters
25 luglio 2017 - de Magistris,mafie a Roma ci sono eccome
25 luglio 2017 - Appeals court blocks D.C. law restricting gun rights
25 luglio 2017 - Venezia, maxi sanzioni violazioni decoro
25 luglio 2017 - Sessions' allies say Trump using Twitter attacks to force resignation
25 luglio 2017 - Libia: al-Sarraj domani a Roma
25 luglio 2017 - Libia: Macron, grandi progressi per pace
25 luglio 2017 - Allarme Rgs, pensioni salgono su Pil
25 luglio 2017 - Richetti, interventi solo su vitalizi
25 luglio 2017 - Republican Senate leader to hold healthcare vote within hours
25 luglio 2017 - Mondiali scherma, sciabolatrici d'oro
25 luglio 2017 - Mondiali nuoto,Quadarella bronzo 1500 sl
25 luglio 2017 - Castelfusano: Raggi, serve aiuto governo
25 luglio 2017 - Corte appello, ridare beni a Diotallevi
25 luglio 2017 - 'Sesso con Carlo', gli audio di Lady D
25 luglio 2017 - Borsa: Milano chiude a +0,61%
25 luglio 2017 - Turchia: Ue, preoccupano gli arresti
25 luglio 2017 - Mediaset: Galliani presidente Premium
25 luglio 2017 - House panel wants Google, Facebook, AT&T CEOs to testify on internet rules
25 luglio 2017 - Expo: difesa Sala, pg ha travisato fatti
25 luglio 2017 - Fmi, Italia approfitti della ripresa
La Steatosi Epatica o il nostro Fegato grasso

La Steatosi Epatica o il nostro Fegato grasso

Share

di Giorgio Diaferia. La steatosi al fegato è una patologia legata all’accumulo di grasso (i trigliceridi) nel parechima epatico.Principale accusato della steatosi è il nostro modo di alimentarci con una dieta ricca di grassi, alcool, dolci, carboidrati, Anche l’uso protratto di bevande quali caffeina o teina possono provocare la steatosi che, seppur in una ridotta percentuale di casi, può produrre una cirrosi epatica, evenienza questa molto più grave.Vi sono poi i casi dovuti ad intossicazioni da sostanze chimiche come il tetracloruro di carbonio o ancora forme da ridotto smaltimento dei grassi (deficit di vitamina B12 o di Colina) ed ancora steatosi da prolungato uso di barbiturici. L’elenco potrebbe essere ancora più lungo ma ci preme dire che è una patologia dei nostri tempi legata al mangiar male ed al mangiar troppo. Quindi prima di ogni cosa dieta sana povera di grassi e di carboidrati e riduciamo l’uso di caffè ed alcol. Privilegiamo invece una dieta ricca di pesce, frutta e verdura . Per ogni ulteriore dubbio intrerpellate il vostro medico di fiducia.

Inserito da:

Giorgio Diaferia

Medico specialista in Medicina Fisica e Riabilitazione,è direttore Sanitario del Centro di Medicina Preventiva e dello Sport del SUISM-Università di Torino. E' docente a contratto in Medicina dello Sport Università di Torino. Dirige lo Stabilimento di Cure Fisiche del CMP e dello Sport del SUISM-UniTo E' medico di medicina generale e giornalista pubblicista.

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo di posta elettronica non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono segnalati con *