Breaking News
19 ottobre 2017 - Iran's Guards say missile programme will accelerate despite pressure
19 ottobre 2017 - Grillo, è emergenza. Circondiamo Senato
19 ottobre 2017 - Bankitalia: Monti, non sorpreso da Renzi
19 ottobre 2017 - Maroni, trattativa prima delle politiche
19 ottobre 2017 - Spain threatens Catalonia with direct rule from Madrid
19 ottobre 2017 - Ardern to be next NZ prime minister, spelling big change for economy
19 ottobre 2017 - Cannabis, ok da Camera a uso medico
19 ottobre 2017 - P.Chigi, autonomia Bankitalia tutelata
19 ottobre 2017 - Don Pallù a Firenze, accolto da canti
19 ottobre 2017 - Iran's Guards say missile program will accelerate despite pressure: agency
19 ottobre 2017 - Pakistani anti-corruption court indicts ousted PM Sharif and daughter
19 ottobre 2017 - Spain to trigger suspension of Catalan autonomy on Saturday
19 ottobre 2017 - Abertis, offerta Atlantia migliorabile
19 ottobre 2017 - Taliban kill at least 43 Afghan troops as they storm base: officials
19 ottobre 2017 - New Zealand Labour to form next government with support of small nationalist party
19 ottobre 2017 - Borsa: Milano apre piatta (-0,05%)
19 ottobre 2017 - 'Nowhere to hide': North Korean missiles spur anxiety in Japan fishing town
19 ottobre 2017 - Borsa: Tokyo, chiusura in rialzo,+0,40%
19 ottobre 2017 - China economy shows solid momentum as party meets, but property curbs bite
19 ottobre 2017 - Cina: rallenta Pil III trimestre a +6,8%
19 ottobre 2017 - Thirty years ago this week, Wall Street slid into the abyss
19 ottobre 2017 - Senate poised for crucial vote related to tax reform measure
19 ottobre 2017 - China's third-quarter economic growth slows as expected, property measures bite
19 ottobre 2017 - China suggests Xi's political ideology to be elevated in party constitution
19 ottobre 2017 - China third-quarter GDP growth slows as expected, property measures bite
Proposta di legge per contrastare il consumo di suolo dì la tua!

Proposta di legge per contrastare il consumo di suolo dì la tua!

Share

Il Gruppo di Lavoro Tecnico-Scientifico multidisciplinare del nostro Forum nazionale ha completato la prima fase del suo delicato compito e approvato una bozza condivisa che riteniamo molto importante e rispondente agli obiettivi di salvaguardia che ci hanno guidati, sin dal 2011, alla costituzione del Forum stesso.

Ora questa norma viene condivisa con tutte e tutti i singoli aderenti e alle oltre 1.000 organizzazioni che compongono la nostra Rete nazionale, affinchè chiunque possa proporre eventuali modifiche migliorative/integrative.

SCARICA BOZZA IN FORMATO PDF (sola lettura) >

SCARICA BOZZA IN FORMATO DOC (modificabile) >

Vi chiediamo di trasmettere le Vostre proposte entro e non oltre il 10 settembre 2017 direttamente alla mail di Alessandro Mortarino (alessandro.mortarino@libero.it) o di indicarci la Vostra approvazione.

Dopo tale data il Gruppo di Lavoro Tecnico-Scientifico multidisciplinare provvederà a valutare tutti gli “emendamenti” pervenuti e a comporre quindi il documento finale, presumibilmente entro i primi giorni di ottobre 2017.

A quel punto saremo pronti per tutte le azioni necessarie a far sì che la norma da noi proposta diventi il “metro” di riferimento per una legge nazionale che ormai non può più attendere oltre.

Ora tocca a voi tutte e tutti… noi crediamo di avere approntato un testo normativo di grande rilievo, ma ancora perfettibile con l’aiuto di ciascuno e attendiamo le Vostre indispensabili indicazioni.

Alessandro Mortarino e Federico Sandrone,
coordinatori del GdL




Forum dei Movimenti per la Terra e il Paesaggio
“SALVIAMO IL PAESAGGIO – DIFENDIAMO I TERRITORI”
www.salviamoilpaesaggio.it

Inserito da:

Giorgio Diaferia

Medico specialista in Medicina Fisica e Riabilitazione,è direttore Sanitario del Centro di Medicina Preventiva e dello Sport del SUISM-Università di Torino. E' docente a contratto in Medicina dello Sport Università di Torino. Dirige lo Stabilimento di Cure Fisiche del CMP e dello Sport del SUISM-UniTo E' medico di medicina generale e giornalista pubblicista.

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo di posta elettronica non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono segnalati con *