12 Luglio 2024
Share

 Redazione

Visti i tempi grami che accomunano gestori di locali jazz e musicisti, nasce un progetto denominato Aperipranzo in Jazz”in sintesi”

  • 1 ora circa di musica nella pausa pranzo, che permetta di ascoltare jazz lunch che accompagni l’aperitivo o il vero e proprio pranzo degli intervenuti
  • Orario flessibile a seconda delle vostre esigenze tra le 12 e le 13,30
  • Formazioni max trio, ma preferibilmente solo o duo
  • Condizioni cachet fisso a musicista per 1 ora di musica + pranzo offerto al/ai musicisti.
  • Fondamentale per la riuscita il Concerto viene ripreso in diretta fb , creando l’evento dalla pagina del locale tramite telefono smartphone  con buona connessione wi fi. Con questo sistema sono possibili connessioni molto numerose, ma, cosa fondamentale ogni spettacolo avrà una pay pal di sottoscrizione per l’evento ed un Iban a cui poter fare delle donazioni.(libere)
  • Il ricavato sarà suddiviso in parti uguali tra locale e musicisti ( anche cifre minime), ricordando che le donazioni possono durare tutta la settimana prima e quella dopo, sino all’evento successivo
  • periodicità, 1 data a settimana in giorni diversi, per evitare sovrapposizioni
  • Durata 4 date con possibilità di interrompere o proseguire di mese in mese
  • Direzione artistica condivisa tra jazztojazz ed il proprietario del locale
  • Massima diffusione, specie nella prima settimana di lancio sui quotidiani
  • Le attrezzature base di ripresa, pagina facebook, la strumentazione da palco essenziale ( impianto-pianoforte——–batteria) fornite dal locale 
  • Il girato verrà poi condiviso su altri social e su Youtube per chi ha pagine su questi social.

Pronti via! per info e sottoscrizioni in aiuto all’iniziativa scrivere alla mail

jazz.per.torino@gmail.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *