L’oriente magico di Lorenzo Alessandri

L’oriente magico di Lorenzo Alessandri

Share

Una mostra fotografica racconta i viaggi di Lorenzo Alessandri, il pittore di Giaveno fondatore del movimento artistico surrealista Surfanta, in India, Nepal e Tibet.

Quaranta scatti che rappresentano scene di vita quotidiana, giovani, paesaggi, povertà e monaci buddisti. Un percorso dell’anima che fa dei viaggi veri e propri pellegrinaggi dello spirito.

“Magico Oriente, i viaggi di Alessandri”, nella sede dell’Ufficio Relazioni con il Pubblico del Consiglio regionale del Piemonte in via Arsenale 14 G a Torino resterà aperta fino al 16 ottobre. Gli orari: lunedì-giovedì 9-12.30 e 14-15.30,  venerdì 9-12.30.

Inserito da:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo di posta elettronica non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono segnalati con *