23 Maggio 2024
Share

Cosa accade davvero a una persona quando viene investita da un’indagine giudiziaria? Quali sono gli effetti e le conseguenze sulla vita privata, professionale e sociale? La durata, spesso lunghissima, del processo condiziona indelebilmente l’esistenza.

Quando il percorso si conclude con una assoluzione, si può parlare di una vittoria oppure, in realtà, è solo la fine amara e senza alcun vero conforto di un ingiusto calvario, i cui segni rimarranno per sempre come cicatrici indelebili nella vita delle persone che lo hanno subito?Quando gli indagati sono esponenti politici il clamore mediatico diventa una condanna anticipata che non scompare nemmeno con l’assoluzione. I partiti “ scaricano” in tempo zero il malcapitato a cui è preclusa qualunque possibilità di difendersi. 

Con questo spirito abbiamo organizzato l’incontro “storie dall’inferno” un’occasione per riflettere a partire dalle nostre esperienze personali sugli effetti indelebili e senza ristoro di una cultura prevalente giustizialista nel nostro paese.Nella speranza di incontrarti, allego l’invito all’iniziativa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *