Porte aperte nelle dimore storiche del Piemonte

Porte aperte nelle dimore storiche del Piemonte

Share

Aurora Maselli | In occasione della nona edizione della giornata nazionale ADSI (Associazione Dimore Storiche Italiane) domenica 19 Maggio 2019 sarà possibile visitare gratuitamente oltre 30 dimore storiche private tra cui ville, giardini, parchi, castelli.

Iniziativa che punta a risvegliare l’interesse dei cittadini nei confronti  del patrimonio culturale, artistico e storico piemontese sensibilizzandolo sull’importanza della conservazione e valorizzazione dei beni culturali privati.

Sarà possibile scoprire le dimore storiche rispettando due fasce orarie : al mattino dalle ore 10.00 alle 13.00 e al pomeriggio dalle ore 14.30 alle 17.30. Vista la possibile alta affluenza è consigliata, per alcune di queste, la prenotazione via e-mail o telefono. Le aperture delle dimore storiche offrono ai visitatori un’ampia scelta tra eventi culturali, mostre, concerti e degustazioni.

Le dimore storiche che partecipano all’iniziativa si trovano in varie province del territorio:

Torino

Casa Lajolo – Piossasco (TO)

Castello Galli della Loggia – La Loggia (TO)

Castello di Barone – Barone Canavese (TO)

Castello di Marchierù – Villafranca Piemonte (TO)

Castello di Osasco – Osasco (TO)

Castello di Pavarolo – Pavarolo (TO)

Castello di Pralormo – Pralormo (TO)

Castello di Sansalvà – Santena (TO)

Castello di San Sebastiano da Po – San Sebastiano da Po (TO)

Castello Provana di Collegno – Collegno (TO)

Palazzotto Juva – Volvera (TO)

Palazzo del Carretto – Torino (TO)

Villa Doria Il Torrione – Pinerolo (TO)

Alessandria

Castello di Borgo Adorno – Cantalupo Ligure (AL)

Castello di Gabiano – Gabiano (AL)

Castello di Rocca Grimalda – Rocca Grimalda (AL)

Castello Sannazzaro – Giarole (AL)

Palazzo Gozzani di Treville – Casale Monferrato (AL)

Villa La Marchesa – Novi Ligure (AL)

Villa La Scrivana – Valmadonna (AL)

Asti

Castello di Calosso d’Asti – Calosso d’Asti (AT)

Castello di Montemagno – Montemagno (AT)

Castello di Robella – Robella (AT)

Palazzo Gazelli – Asti (AT)

Biella

Castello di Massazza – Massazza (BI)

Cuneo

Casaforte Gondolo del Villasco – Peveragno (CN)

Castello di Sanfrè – Sanfrè (CN)

Tenuta Berroni – Racconigi (CN)

Novara

Castello Dal Pozzo – Oleggio Castello (NO)

Podere ai Valloni – Boca (NO)

Villa Motta – Orta San Giulio (NO)

Valle d’Aosta

Villa Albertini – Gressoney Saint Jean (AO)

Per avere maggiori informazioni, conoscere nel dettaglio le attività organizzate dalle singole dimore, gli orari delle visite guidate e i contatti per le prenotazioni: http://www.adsi.it/piemonte-2019

 

Associazione Dimore Storiche Italiane
L’Associazione Dimore Storiche italiane, Ente morale riconosciuto senza fini di lucro, è l’associazione che
riunisce i titolari di dimore storiche presenti in tutta Italia.
Nata nel 1977, l’Associazione conta attualmente circa 4500 soci e rappresenta una componente significativa
del patrimonio storico e artistico del nostro Paese.
L’Associazione promuove attività di sensibilizzazione per favorire la conservazione, la valorizzazione e la
gestione delle dimore storiche, affinché tali immobili, di valore storico-artistico e di interesse per la
collettività, possano essere tutelati e tramandati alle generazioni future nelle condizioni migliori.
Questo impegno è rivolto in tre direzioni: verso i soci stessi, proprietari dei beni; verso le Istituzioni centrali e
territoriali, competenti sui diversi aspetti della conservazione; verso la pubblica opinione, interessata alla
tutela e valorizzazione del patrimonio culturale del Paese.

Inserito da:

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo di posta elettronica non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono segnalati con *