Sostieni V.A.S., dona il tuo 5×1000

Sostieni V.A.S., dona il tuo 5×1000

Share

L’associazione ambientalista Verdi Ambiente e Società (VAS) è nata nel 1991, ma è stata riconosciuta dal Ministero dell’Ambiente con D.M. del 29 marzo 1994: è iscritta all’Anagrafe Nazionale delle Ricerche del Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca e più recentemente è accreditata presso il Ministero del Lavoro e Politiche Sociali come “APS”, ovvero Associazione di Promozione Sociale

Verdi Ambiente e Società: un nome che vuole sintetizzare un percorso ispirato ad un ambientalismo autenticamente ecologista, ma non per questo meno impegnato sulle questioni relative alla società, alla cultura ed alla pace. L’associazione, fin dalla sua nascita, ha cercato di rappresentare una proposta coerente ed originale nell’arcipelago ambientalista italiano, lavorando con tutti coloro che sentivano il desiderio di costruire un diritto al futuro per l’umanità, vista come parte di una globalità e non come una realtà contrapposta alla natura. In tal senso, per VAS la difesa dell’ambiente resta centrale, ma la solidarietà e la nonviolenza costituiscono le scelte fondamentali perché gli esseri umani riescano a vivere in pace tra loro e con la natura, della quale fanno parte e dalle cui leggi non si può prescindere.

Sul tuo modulo di dichiarazione dei redditi, nello spazio dedicato alla scelta del 5×1000:

  • metti la tua firma nel primo riquadro in alto a sinistra (sostegno volontariato e non profit)
  • inserisci il codice fiscale di VAS (Associazione Verdi Ambiente e Società):

CF 97078560584

Per chi non deve presentare la dichiarazione dei redditi basta che il contribuente sottoscriva la dichiarazione nella prima casella in alto a sinistra nel modello CUD.

Inserito da:

Giorgio Diaferia

Medico specialista in Medicina Fisica e Riabilitazione,è direttore Sanitario del Centro di Medicina Preventiva e dello Sport del SUISM-Università di Torino. E' docente a contratto in Medicina dello Sport Università di Torino. Dirige lo Stabilimento di Cure Fisiche del CMP e dello Sport del SUISM-UniTo E' medico di medicina generale e giornalista pubblicista.

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo di posta elettronica non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono segnalati con *