16 Aprile 2024
Share

GD. Dopo giorni di ricovero in terapia intensiva e numerosi interventi chirurgici necessari dopo uno scontro frontale in auto, è deceduto oggi 3 Gennaio ’21 alle Molinette Giulio Camarca.

Un amico, con cui ho condiviso dei bellissimi momenti e che mi aveva fatto l’onore di chiedermi di accompagnarlo nel cd con il figlio Massimo, ( vedi foto) dedicato ai 60 anni della sua splendida e prestigiosa carriera.

Era davvero un grande musicista e con lui e Sergio Bevione, altro amico scomparso qualche anno fa per un tragico incidente stradale abbiamo suonato davvero tanto.

Lui cercava lo swing quello che a volte si perde a fronte di tecniche strumentali strepitose. Ma per fare il jazz, se non hai swing è meglio passare ad altro. Le mie condoglianze più sincere alla moglie Rina ed ai due figli Stefano e Massimo.

Ciao Giulio R.I.P. ora potrai duettare con il tuo grande idolo Wes Montgomery

Pubblichiamo qui un breve scritto dell’amico musicista e medico Michele Naddeo:

“Oggi è venuto a mancare Giulio Camarca e in questo periodo di limitazioni della vita sociale sarà difficile che si possa partecipare al suo funerale. Abbiamo deciso di sottoscrivere una raccolta fondi per la famiglia di Giulio che poi valuterà il caso di devolverla in beneficenza.

Per la donazione vi prego di fare riferimento all’IBAN dell’Associazione In Tempo che vi allego.Causale : “Per Giulio” IT73B0883301001000150191722

Michele Naddeo

Giulio Camarca al Due Laghi Jazz Festival 2015

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *