Col del Lys, lezione di libertà

Col del Lys, lezione di libertà

Share

Domenica 5 luglio il Col del Lys ha ricordato il 76° anniversario dell’eccidio del 2 luglio 1944 in cui persero la vita 32 partigiani della 17° Brigata Garibaldi “Felice Cima” trucidati dai nazifascisti.

Un’edizione segnata dalle limitazioni per il contrasto al coronavirus, che hanno impedito lo svolgersi della manifestazione secondo il consueto cerimoniale.

Immutato, però, lo spirito della commemorazione che vuole trasmettere l’importanza di essere donne e uomini liberi soprattutto alle nuove generazioni.

Guarda il video di ItalpressNews

Inserito da:

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo di posta elettronica non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono segnalati con *