16 Giugno 2024
Share

Un lungo reportage, un viaggio che diventa una indagine delle tante contraddizioni e problematicità che coinvolgono gran parte del settore montano, da nord a sud, da est a ovest.

Ho indagato il fenomeno conosciuto come “Pascoli d’oro” o “mafia dei Pascoli” che non è solo presente e finalmente indagato nel sud Italia, in particolare in Sicilia, ma in forme diverse, sempre speculative e truffaldine, coinvolge tutte le montagne: gli Appennini, le Alpi, le Prealpi e anche le nostre Dolomiti.

Muovendo la mia ricerca da episodi più o meno noti come quello coraggioso di Giuseppe Antoci, ex Presidente del Parco delle Nebrodi, ho incontrato, condividendo momenti emozionanti, diversi allevatori, produttori, giovani pastori. Ho ascoltato racconti incredibili, rimanendo a volte incredulo, a volte invece positivamente sorpreso.

Una indagine appassionante che mi ha fatto conoscere anche tanti montanari, agricoltori e allevatori, che lavorando in pendenza con tante difficoltà, difendono la nostra montagna, il nostro patrimonio ambientale e lottano per la legalità.
Anche per loro, ho scritto questo volume. Buona lettura!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *