23 Maggio 2024
Gaia Sposari | Il Festival del Verde, dal 22 al 28 maggio 2023, darà ai cittadini la possibilità di visitare giardini privati che per la prima volta apriranno al pubblico
Share

Gaia Sposari

Arriva a Torino il primo festival dedicato al patrimonio naturalistico della città e della sua area metropolitana. Il Festival del Verde, dal 22 al 28 maggio 2023, darà ai cittadini la possibilità di visitare giardini privati che per la prima volta apriranno al pubblico, di godere di visite guidate nei parchi storici e di partecipare a laboratori dedicati al giardinaggio e all’orticoltura.

Saranno più di 50 le iniziative che coinvolgeranno non solo Torino, ma anche Collegno, Moncalieri, Nichelino e Santena.

Tra le attività del Festival sono sicuramente da evidenziare l’apertura straordinaria del Parco storico del Castello di Moncalieri, l’inaugurazione pubblica del frutteto urbano in Corso Matteotti a Nichelino e l’appuntamento Open Garden, una visita guidata attraverso i giardini privati di Torino.

Il 37% della superficie di Torino è ricoperta di piante, confermando la città ancora una volta come una delle più importanti realtà italiane ed europee per quanto riguarda la vegetazione urbana.

Con più di 70 specie di piante diverse e 300 km di strade alberate, il Festival punta a raccontare ai cittadini la realtà verde del capoluogo piemontese e dei suoi dintorni. Obiettivo, rendere partecipe il pubblico al patrimonio naturalistico urbano.

Il Festival del Verde è realizzato nella cornice del Chelsea Fringe Festival, il Salone off dell’esposizione florovivaistica del Chelsea Flower di Londra.

Per più informazione riguardo al Festival è possibile visitare il sito: https://www.festivalverde.it/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *