Giovani ricercatori al Festival della Scienza

Giovani ricercatori al Festival della Scienza

Share

Si è chiusa domenica scorsa la terza edizione del Festival dell’Innovazione e della Scienza organizzato dalla Città di Settimo Torinese e da ECM, la Fondazione Esperienze di Cultura Metropolitana. A ospitare laboratori e incontri ancora una volta la Biblioteca Archimede, l’Ecomuseo del Freidano, la Suoneria e il Teatro Garybaldi. Tema della rassegna 2015 la Luce, in tutte le sue forme e rappresentazioni raccolte sotto il titolo di Luce alle Idee.

Dal 19 al 25 ottobre Settimo, comune di 47mila abitanti alle porte di Torino, è tornato capitale della scienza e della ricerca puntando sul coinvolgimento dei giovani e degli studenti delle scuole superiori. Una trentina gli istituti che hanno partecipato alla giornata conclusiva, presentando al pubblico e al comitato tecnico del Festival i lavori di ricerca e di sperimentazione che li hanno visti impegnati negli ultimi mesi. Primo premio per il Vallauri di Fossano, secondi classificati  i ragazzi del Majorana di Grugliasco e terzo gradino del podio per l’IIS 8 Marzo di Settimo Torinese.

Proprio gli studenti dell’8 Marzo hanno spiegato a EcoGraffi alcuni dei loro progetti.

BIOLOGIA “Luce: la Vita delle Piante”

IMG-20151027-WA0000

 

L’estrazione della clorofilla. Foglie di spinaci pestate in un mortaio per ottenere un estratto alcolico. Primo passo per eseguire una cromatografia, il meccanismo di separazione dei diversi componenti della clorofilla visibili su un’apposita carta-filtro

 

 

IMG-20151027-WA0003

 

 

Cartellone 1: la struttura del cloroplasto. Organulo presente nelle cellule vegetali, responsabile del colore verde delle foglie.

 

 

IMG-20151027-WA0002

 

Cartellone 2: il processo della fotosintesi. I vegetali assorbono dall’ambiente luce, acqua e anidride carbonica. All’interno del cloroplasto si attiva una reazione fotochimica che produce zuccheri e ossigeno

 

 

IMG-20151027-WA0004

 

Cellule di elodea, pianta acquatica della famiglia delle idrocaritacee, ingrandite al microscopio ottico. L’immagine mostra i cloroplasti (verdi) all’interno delle cellule

 

 

FISICA “Illusioni ottiche”

IMG-20151027-WA0005

 

 

 

 

 

IMG-20151027-WA0006

 

 

 

Il cervello a volte male interpreta le informazioni visive inviate dall’occhio. In determinate condizioni grandezze e forme risultano errate. Solo un’attenta osservazione permette di vedere la realtà.

 

 

FISICA “Altre fonti luce”

IMG-20151027-WA0009

Oltre a quella solare ed elettrica esiste la luce prodotta da organismi viventi (lucciole, pesci degli abissi) per mezzo di enzimi, chiamata bioluminescenza. Anche le reazioni chimiche possono produrre piccole emissioni di radiazioni elettromagnetiche.

IMG-20151027-WA0010

Disco di Newton. Isaac Newton scoprì la scomposizione in colori della luce bianca. E’ sufficiente ruotare velocemente il disco policromatico per vedere solo più il colore bianco.

 

 

 

 

Gli studenti dell’IIT 8 Marzo

1) Stand Informatica 1 – Light for Life: Calvo Federico, Micca Riccardo, Freschini Alessandro, Morena Giorgia, Ruo Rui Martina, Diana Ester, Strzyuska Weronika, Villa Riccardo, Labartino Stefano, Gamberoni Alessandro, Crua Dario, Sorrentino Gianni, Mastrapasqua Luca.

2) Stand Informatica 2 – Progetto Arduino: Sega Gabriele, Pesa Alessandro, Pasini Luca, Rosso Alberto, Buo Giorgio, Truyillo Alexandra, Udrea Florentin, Di nunno Crystal, Marco Giulia, Molinari Daniela, Niglio Giorgia, Leila Hamed, Montalbano Barbara, Bastianini Valeria, Ive Arianna, Ive Elena, Maldera Chiara, Favero Matteo, Costantino Jacopo, Ehsan Zoiab, Galeandro Fabiana, Fedeli Chiara, Appierto Lorena, Pianta Giulia, Casetta Davide, Trovato Giorgia, Balbo Debora, Cassese Annarita.

3) Stand Fisica – Illusioni ottiche: Avdis Alessandra, Dian Matteo, Truscello Francesca, Zucco Edoardo, Cellamare Gabriele, Visentin Sofia, El Haraoui, Gaiolo Serena, Pastore Riccardo, Soldiviero Irene, Tucciarello Cristina, Dicera Paolo, Benvenuti Ivan, Sabatino Francesco, Zampa Alessia, Dragone Kenia, Lombardo Beatrice, Cavagnini Monica, Pignata Andrea, Favre Stefano.

4) Stand Biologia -Luce: Zaccaria Simone, Specchia Mirko, Bonaventura Federica, Beneduce Debora, Ferrero Francesca, Tiotto Elena, Cosimo Alice, Toffali Francesca, Salvatore Alessio, Lombari Chiara, Bacilieri Federico, Scaglia Silvia, Marchi Elisa.

Inserito da:

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo di posta elettronica non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono segnalati con *