Breaking News
14 febbraio 2018 - Pamela:convalida arresti Lucky e Awelina
14 febbraio 2018 - Dell'Utri in ospedale per controlli
14 febbraio 2018 - Hungary submits anti-immigration 'Stop Soros' bill to parliament
14 febbraio 2018 - Juncker, decidere presto su bilancio Ue
14 febbraio 2018 - Berlusconi, Sicilia in agonia, sì Ponte
14 febbraio 2018 - South Korea union says GM plant closure is 'death sentence', threatens strike
14 febbraio 2018 - Berlusconi, tassa successione è immorale
14 febbraio 2018 - Exclusive: Dozens of refugee resettlement offices to close as Trump downsizes program
14 febbraio 2018 - Studente prima media picchia la prof
14 febbraio 2018 - Tagli al bisfenolo A in Gazzetta Ue
14 febbraio 2018 - In Trump’s first year, U.S. agency doubles solar investments abroad
14 febbraio 2018 - Embraco: Calenda chiede chiarimenti a Ue
14 febbraio 2018 - Di Maio a Mef, su fondo pmi oltre 23 mln
14 febbraio 2018 - U.S. inflation test looms large, dollar falls
14 febbraio 2018 - Renzi, non votate quelli di "spread tax"
14 febbraio 2018 - Di Maio, su rimborsi sbagliato fidarmi
14 febbraio 2018 - South African police raid Gupta home, pressure cranks up on Zuma
14 febbraio 2018 - Economia: ISTAT, NEL 2017 PIL +1,5%
14 febbraio 2018 - Istat, pil Italia 2017 +1,4%
14 febbraio 2018 - Israel's Netanyahu says government coalition remains stable
14 febbraio 2018 - Sport: LEBRON JAMES TRASCINA I CAVS, HARDEN I ROCKETS
14 febbraio 2018 - Sport: PELLEGRINO "ARGENTO DA OUTSIDER E NON FINISCE QUI"
14 febbraio 2018 - Walmart goes to the cloud to close gap with Amazon
14 febbraio 2018 - South Korea union says GM plant closure move is 'death sentence', threatens strike
14 febbraio 2018 - Germania: Pil IV trimestre +0,6%
PM10, i numeri del semaforo antismog

PM10, i numeri del semaforo antismog

Share

JB | Novembre e dicembre sono stati i mesi peggiori per i polmoni dei torinesi, con 29 giorni di sforamento dei livelli di PM10. A dirlo i numeri delle rilevazioni del Semaforo Antismog, il protocollo operativo adottato per la gestione delle situazioni di accumulo di inquinanti nell’atmosfera.

Il semaforo, così come deciso dall’Accordo per la qualità dell’aria del bacino padano, è stato attivo dal 1 novembre 2017 al 31 marzo 2018, per un totale di 151 giorni. Due i livelli di allerta registrati: arancione, dopo quattro giorni consecutivi di sforamento della soglia limite di 50 µg/m3 di PM10 nell’aria e rosso, dopo dieci giorni consecutivi di superamento della soglia. A misurare gli sforamenti l’Arpa, che ha effettuato le rilevazioni tutti i lunedì e giovedì di ogni settimana.

Le maggiori criticità, come era facile ipotizzare, si sono verificate nell’agglomerato torinese (ne abbiamo parlato qui). In particolare – fanno sapere dall’Arpa – a Torino sono stati 11 i giorni con livello rosso e 39 quelli con livello arancio. Nei comuni della prima cintura sono stati registrati 20 giorni con livello arancio e solo tre con semaforo al livello rosso.

Nelle altre principali città del Piemonte non si è invece mai attivato il livello rosso del semaforo dei PM10. Ad Asti, Alba, Bra, Tortona, Casale Monferrato il livello arancione è stato attivo per un totale di quattro giorni. Vercelli e Alessandria hanno fatto registrare rispettivamente 10 e 18 giorni con il livello arancione. A Novara, Trecate e Biella non si è invece  mai attivato nessun livello di allerta.

Il rosso è scattato per tre giorni anche nei comuni della seconda cintura sud di Torino (Carmagnola, Chieri, Rivalta Santena…) ma non in quelli della seconda cintura nord (da Alpignano a Chivasso, da Druento a Pianezza) dove si sono avuti però 16 giorni al livello arancione.

Numeri alla mano, nell’inverno appena passato sono dunque stati proprio novembre e dicembre i periodi più critici per l’area metropolitana di Torino. Le settimane di fine autunno e inizio inverno hanno infatti coinciso con le condizioni meteo meno favorevoli alla dispersione degli inquinanti e delle polveri sottili nell’aria.

Per saperne di più leggi il report di Arpa Piemonte

Inserito da:

JB

Journalist and videoreporter | https://about.me/jacopobianchi

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo di posta elettronica non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono segnalati con *