Le applicazioni mediche dell’acido ialuronico

Le applicazioni mediche dell’acido ialuronico

Share

L’acido ialuronico è una sostanza naturalmente presente nel corpo umano ed è uno dei componenti fondamentali dei tessuti connettivi, dell’uomo e dei mammiferi. Lo si trova in elevate concentrazioni nella pelle, nelle cartilagini, nei tendini e nel liquido sinoviale che riempe le cavità articolari.

La sua capacità di legare molecole d’acqua e di interagire con specifici ricettori cellulari lo rende particolarmente versatile ed efficace in più campi: nella cura delle lesioni cutanee, nella chirurgia oftalmica, nella medicina estetica senza dimenticare le applicazioni nel trattamento intra-articolare dell’osteoartrosi e delle lesioni cartilaginee acute e da sovraccarico.

L’acido ialuronico attiva infatti quei processi fisiologici che riparano le ferite. Una caratteristica confermata dalla ricerca scientifica che, dopo decenni di studi, è in grado di comprenderne i meccanismi.

Le applicazioni dell’acido ialuronico e le tecniche infiltrative articolari sono state al centro di uno degli incontri di aggiornamento per medici, massofisioterapisti e studenti di scienze motorie organizzati dalla Suism di Torino.

Inserito da:

JB

Journalist and videoreporter | https://about.me/jacopobianchi

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo di posta elettronica non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono segnalati con *