# In Salute: nuove puntate

# In Salute: nuove puntate

Share

di Carlotta Viara

Continuano gli appuntamenti su Rete7 (ch 12 del DgT) con la trasmissione “# In Salute”, il giovedì h. 11.30 (replica la domenica h. 13.00).

A cura della redazione di Ecograffi, conduce il Direttore, dott. Giorgio Diaferia, medico e giornalista.

Nella puntata di giovedì 18 giugno si è parlato della riapertura e del ruolo delle officine ortopediche nella distribuzione dei dpi: ospite in Studio il dott. Corrado Iozzelli, tecnico ortopedico, Presidente Cidos Piemonte e Valle d’Aosta (http://www.cidospiemonte.it/).

Argomento di grande attualità quello della commercializzazione dei dispositivi di protezione individuale che, a rigor di logica (e di buon senso), sarebbe dovuta essere appannaggio dei professionisti del settore, vale a dire delle ditte ortopedico-sanitarie.

Invece, come denuncia -dando voce all’intera categoria- il dott. Iozzelli: “Concepiamo e realizziamo sofisticati presidi di ortopedia tecnica, lavoriamo in strettissimo collegamento con il sistema sanitario, rifornendolo di ogni generediattrezzatura specialistica,salvo poi essere ingiustificatamente esclusi dal circuito delle mascherine”.

Fuori chi ne ha tutte le credenziali e dentro … i tabaccai (che, insieme a farmacie e parafarmacie, fanno parte della rete di vendita dei dispositivi a prezzo calmierato).

L’invasione di campo è evidente: scelta assurda ed irresponsabile, tenuto conto che a rimetterci sono in primis gli utenti, i quali ricevono un servizio molto meno qualificato di quello che garantirebbe gli specialisti Cidos (da sempre e sempre vicino ai pazienti, anche in quarantena,  spesso sopperendo alla chiusura delle Asl).

Nella puntata di giovedì 25 giugno si discuterà, con il dott. Paolo Forte, tecnico ortopedico, e l’atleta Alessandro Borlino, di carrozzelle per la pratica dello sport.

Congegnate con l’utilizzo delle tecnologie più avanzate, rappresentano una preziosa opportunità per avvicinarsi al mondo della propria disciplina preferita ed eccellere: prova ne è, appunto, Alessandro, campione di handbike, che racconterà la sua storia, fatta di intensi allenamenti e meritati traguardi (raggiunti, ci tiene a precisarlo, grazie anche al costante supporto del dott. Forte).

La puntata del 2 luglio sarà incentrata sul tema degli ausili ortopedici.

Ci guideranno alla scoperta di questi capolavori di tecnica e funzionalità, il past President di Cidos, dott. Gabriele Di Mariano, tecnico ortopedico, ed il promettente atleta paralimpico (corsa 100/200 metri) Riccardo Cotilli.

Diploma di trainer, studente universitario in Scienze Motorie, il pluricampione Riccardo è candidato a Tokyo 2020/2021 per i risultati fin qui conseguiti.

Risultati che, senza l’avveniristica protesi (materiale innovativo, leggerissima, talmente “naturale” da essere impercettibile) e l’assidua presenza del dott. Di Mariano – per sua stessa ammissione – non sarebbero stati così gratificanti.

Non resta allora che augurare buona visione, ricordando, a chi si perdesse qualche puntata, che le stesse saranno disponibili “in un click” su You tube, sui canali social del nostro giornale e sullo streaming di Rete7.

Inserito da:

Giorgio Diaferia

Medico specialista in Medicina Fisica e Riabilitazione,è direttore Sanitario del Centro di Medicina Preventiva e dello Sport del SUISM-Università di Torino. E' docente a contratto in Medicina dello Sport Università di Torino. Dirige lo Stabilimento di Cure Fisiche del CMP e dello Sport del SUISM-UniTo E' medico di medicina generale e giornalista pubblicista.

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo di posta elettronica non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono segnalati con *