Covid19:La Pandemia che non si è mai fermata

Covid19:La Pandemia che non si è mai fermata

Share

GD I numeri della Pandemia da Sars Covid19 non si sono mai fermati nonostante la speranza riposta in quasi tutti noi che il virus si fosse in qualche modo “attenuato” e potesse essere quindi in via di scomparsa.

I dati raccolti in questi giorni dimostrano, e mi riferisco ai ricoveri per sintomi ed ai decessi,che in Italia e soprattutto in vaste parti del Mondo che il virus è tra noi .

Si sono trovati dei rimedi promettenti per la cura ed anche elementi utili per la prevenzione che vanno al di là del distanziamento sociale , della igiene personale : lavarsi spesso le mani con acqua e sapone e soprattutto all’uso della mascherina filtrante (FP2 o FP3), ma il virus colpisce ancora.

Alcuni dati forniti dall’OMS dimostrano ad esempio come in Europa Francia e Spagna si registrano oltre 10.000 contagiati al giorno, persone che a loro volta possono infettare, anche se , per fortuna, i ricoveri rispetto alla primavera ultima scorsa sono, meno significativi ma counque in costante aumento. (parlando dell’Italia)

Si registra sempre il disinteresse del Governo verso i MMG e quelli della continuità assistenziale che non vengono sottoposti a tamponi nei loro studi, che non vengono forniti di DPI, perchè personale medico in Convenzione e non dipendente. I dispositivi medici di protezione, se il medico in convenzione intende utilizzarli, se li deve procurare a sue spese

Questa in Italia è l’anomalia più grave perchè i medici di famiglia continuano ad essere esposti al rischio, se visitano, come devono, in studio o a casa i loro pazienti.

Qualche numero per capire quanto i negazionisti abbiano torto:

Globale

(Ultimi dati OMS. Fonte: Health Emergency Dashboard, 11 Settembre ore 10.23 am)

  • 27.973.127 casi confermati nel mondo dall’inizio della pandemia
  • 905.426 morti

Regioni OMS 

Europa

(Ultimi dati OMS, inclusa Italia, fonte Dashboard Who European Region, 10 Settembre ore 10.00 am)

  • 4.664.216 casi confermati
  • 224.303 morti

America

(Ultimi dati OMS. Fonte: Health Emergency Dashboard, 11 Settembre ore 10.23 am)

  • 14.447.680 casi confermati
  • 501.934 morti

Sud Est Asiatico

  • 5.171.098 casi confermati
  • 89.793 morti

Mediterraneo orientale

  • 2.071.058 casi confermati
  • 54.420 morti

Africa

  • 1.101.618 casi confermati
  • 23.515 morti

Pacifico Occidentale

  • 595.413 casi confermati
  • 11.606 morti

Mappe interattive (dashboard)

Report internazionali

Inserito da:

Giorgio Diaferia

Medico specialista in Medicina Fisica e Riabilitazione,è direttore Sanitario del Centro di Medicina Preventiva e dello Sport del SUISM-Università di Torino. E' docente a contratto in Medicina dello Sport Università di Torino. Dirige lo Stabilimento di Cure Fisiche del CMP e dello Sport del SUISM-UniTo E' medico di medicina generale e giornalista pubblicista.

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo di posta elettronica non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono segnalati con *